Incentivo occupazione

Garanzia Giovani 2018, incentivo assunzioni giovani NEET

Nuovi giovani da inserire nella tua azienda? E’ il momento giusto!

Assumi nel 2018 un giovane NEET,  a tempo indeterminato o con contratto di apprendistato e avrai la  possibilità di ottenere un incentivo pari alla contribuzione previdenziale, ad esclusione dei premi e contributi INAIL, fino ad un massimo di 8.060 euro. Il contributo scende a 4.030 euro per i contratti a tempo determinato di almeno 6 mesi.

Chi sono i giovani NEET? Sono giovani fra i 16 e 29 anni, che hanno assolto l’obbligo scolastico, che non lavorano e non sono impegnati in alcune percorso di studio o formazione. I giovani con queste caratteristiche devono iscriversi a Garanzia Giovani.

Gli incentivi saranno concessi solo se saranno rispettate le normative vigenti in tema di regolarità contributiva, rispetto del CCNL, sicurezza sul lavoro.

Potrai usufruire dell’incentivo sia nei limiti del regime “De Minimis” che oltre.

Nel caso tu ne  voglia usufruire oltre il regime “De Minimis” ci saranno alcuni requisiti  da rispettare:

- per i giovani NEET di età compresa tra i 16 ed i 24 anni se l’assunzione rappresenta un incremento occupazionale netto sulla media dei dipendenti degli ultimi 12 mesi: 

- per i giovani di età compresa tra i 25 ed i 29 anni oltre alle condizioni sopra riportate, se sono privi di un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi, se non posseggono un diploma di istruzione secondaria scolastica o formazione professionale regionale o sono senza occupazione regolarmente retribuita da almeno 2 anni dalla cessazione della formazione professionale. L’esenzione viene altresì riconosciuta nei casi in cui il rapporto di disoccupazione tra uomo e donna, in quello specifico settore, sia pari almeno al 25%.

Al momento l’INPS non ha ancora provveduto all’aggiornamento dei moduli per la richiesta dell’incentivo. Non appena i moduli saranno resi disponibili verranno elaborate le richieste in ordine di assunzione (a partire dal 1° gennaio 2018)