Tipologia e Durata

 

I tirocini formativi devono essere promossi da un soggetto terzo rispetto al datore di lavoro ospitante e al tirocinante, chiamato soggetto promotore.
I soggetti ospitanti possono essere tutti gli enti pubblici e privati.

Sono attivabili tre diverse tipologie di tirocinio:

 
1. TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO

Finalizzati ad agevolare le scelte professionali e l’occupabilità dei giovani. Destinatari sono persone che hanno conseguito un titolo di studio entro e non oltre i 12 mesi.
Durata massima: 6 mesi, comprese eventuali proroghe

 
2. TIROCINI DI INSERIMENTO O REINSERIMENTO AL LAVORO

Sono rivolti principalmente a disoccupati, anche in mobilità, e inoccupati. Sono attivabili anche in favore di lavoratori in cassa integrazione, sulla base di specifici accordi in attuazione delle politiche attive del lavoro per l’erogazione di ammortizzatori sociali.
Durata massima: 12 mesi, comprese eventuali proroghe

 
3. TIROCINI DI ORIENTAMENTO E FORMAZIONE / INSERIMENTO O REINSERIMENTO DI PERSONE CON DISABILITÀ / SVANTAGGIATE / RICHIEDENTI ASILO E TITOLARI DI PROTEZIONE INTERNAZIONALE O UMANITARIA / PERSONE IN PERCORSI DI PROTEZIONE SOCIALE

Durata massima: 12 mesi, comprese eventuali proroghe.
Solo per le persone con disabilità, la durata massima è di 24 mesi.