Esame autotrasporto conto terzi: come superare quiz e esercitazioni

gestore autotrasporto esame quiz
 

Sessanta domande e un quesito a risposta aperta separano gli aspiranti gestori dei trasporti dall’iscrizione albo nazionale.

In Emilia-Romagna FORMart unisce competenze pratiche e conoscenze teoriche per superare con successo l’esame per l’autotrasporto conto terzi.

I corsi di preparazione sono realizzati per in ambito internazionale con veicoli di massa compresa tra 1,5 e 3,5 tonnellate o superiore.

L’esame comprende domande di diritto commerciale, tributario, gestione finanziaria, gestione tecnica e sicurezza stradale. Ecco alcune possibili domande e risposte dell’esame.

ESERCITAZIONE – QUESITO A RISPOSTA APERTA

Durante un trasporto in autostrada, l’autocarro di un corriere rimane coinvolto in un blocco della circolazione talmente lungo da non consentirgli di rispettare l’orario convenuto di riconsegna della merce. Dire: 

 
  • cosa deve fare il conducente; 
  • cosa deve fare il titolare dell’impresa di trasporto nei confronti del mittente; 
  • quale penalità o tariffa va corrisposta per la tardiva riconsegna della merce; 
  • quali accortezze occorre prevedere per il foglio di registrazione del cronotachigrafo e per il periodo di lavoro dell’autista.
 

QUIZ PER ESAME AUTOTRASPORTO CONTO TERZI

Nella CMR, il terzo esemplare della lettera di vettura A 

  • è consegnato al mittente F 
  • è trattenuto dal vettore V 
  • è consegnato al conducente F 
  • deve essere consegnato alla polizia stradale F
 

Sono operazioni non imponibili ai fini IVA il trasporto 

  • a collettame F 
  • intracomunitario, cioè nell'ambito dell'Unione europea di prodotti petroliferi F 
  • di rifiuti F 
  • internazionale, cioè verso Paesi extracomunitari V
 

Il titolo che consente l’effettuazione di un trasporto di merci tra Italia e Russia è 

  • una licenza comunitaria obbligatoriamente accompagnata da un’autorizzazione a viaggio F 
  • il Carnet Tir F 
  • la CMR F 
  • un’autorizzazione a viaggio rilasciata all’impresa di trasporto interessata dalla competente autorità del Paese in cui essa ha sede V
 

L'autorizzazione "singola" per la circolazione di un trasporto eccezionale ha durata massima: 

  • un mese F
  • tre mesi V
  • due mesi F
  • 15 giorni F
 

La CQC (carta di qualificazione del conducente) è valida per un periodo di 

  • due anni F 
  • cinque anni V 
  • tre anni F 
  • illimitato F
 

PREPARATI CON FORMART

I corsi di preparazione prevedono simulazioni di quiz e esercitazioni con la risoluzione offerta da docenti specializzati. Per ogni modulo e settore è prevista la partecipazione di esperti tra cui Stefano Giuli, funzionario esaminatore per le patenti di guida e Ispettore Valutatore per l’Albo Nazionale Autotrasportatori

Ogni partecipante del corso riceverà inoltre un manuale EGAF con cui esercitarsi in vista dell’esame.

SCOPRI I PROSSIMI CORSI